News: La mazzetta per ottenere un posto di lavoro in banca non è ripetibile in caso di mancata assunzione

Così si è espressa la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 8169/2018 del 3 aprile 2018, sottolineando che pagare in cambio di un impiego è una prestazione effettuata in spregio sia dei principi dell’ordine pubblico sia del buon costume, e rappresenta una violazione più grave che deve comunque ricevere il trattamento previsto quando si configura soltanto la seconda ipotesi. E’ quindi applicabile l’art. 2035 c.c.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...